Il più giovane Meijin

toramaruShibano Toramaru: a soli 19 anni, e già professionista 8° dan, ha sfidato per il titolo di Meijin (uno dei titoli maggiori nel Go in Giappone) il campione in carica Cho U.

Il campione ha vinto il primo match, ma il secondo, terzo e quarto match sono stati vinti da Shibano. La quinta ed ultima partita è stata disputata il 7 e 8 ottobre, e ha visto una ulteriore vittoria di Shibano che col bianco ha battuto Cho U per abbandono dopo 252 mosse. Grazie a questa vittoria Shibano è il nuovo Meijin ed è promosso a 9° dan pro.

Shibano detiene ora non solo il titolo, ma anche il record per il giocatore più giovane ad ottenerlo (nemmeno Iyama Yuta ci riuscì così giovane) e il record per il più giovane 9° dan da quando è stata fondata la Nihon Kiin (l’associazione di professionisti di Go giapponese) nel 1924.

Questo il suo percorso:
– nasce nel novembre 1999
– diventa 1° dan pro nel 2015
– vince il titolo Ryusei nel 2017
– vince il match Cina-Giappone nel torneo Ryusei nel 2018, battendo Ke Jie 9p
– promosso a 9° dan pro nel 2019

(fonte: Nihon Kiin)

Vediamo la quinta partita del torneo Meijin:

This entry was posted in News. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published.