fiera del gioco PLAY: il giorno dopo

massimiliano_teachE anche quest’anno l’appuntamento con la fiera del gioco PLAY è arrivato e terminato. Da dove cominciare? Sono stati due giorni davvero intensi, ma che ci hanno lasciato molto soddisfatti per l’interesse mostrato dai tanti visitatori che hanno passato un po’ del loro tempo al nostro stand per farsi raccontare qualcosa sul go.

Il momento più bello è stato probabilmente all’inizio dell’evento, quando una intera scolaresca ci ha raggiunto assieme ai due insegnanti per una intera ora di lezione e di gioco: sentirsi dire dai bambini “bello questo gioco!” ci ha dato la carica per affrontare al meglio i due giorni di fiera!

emanuele_saiE che dire poi del nostro mitico Emanuele, che nonostante un problema di salute che lo ha costretto al ritiro prima del tempo, ha aggiunto una stupenda nota di colore allo stand presentandosi vestito come Sai? (Se non sapete chi sia Sai, leggete qui, o semplicemente leggetevi il fumetto di Hikaru no Go).

Tanti interessati dicevo, ma tanti che conoscevano già il go, anche solo per sentito dire o per averlo visto nella famosa scena del film A Beautiful Mind. Che qualcosa stia davvero cambiando? Noi ce l’abbiamo messa tutta per far conoscere questo fantastico gioco al maggior numero di persone possibile, e altrettanto faremo in futuro. Per ora posso solo dire grazie a tutti: ai compagni del club che infaticabilmente hanno reso l’evento un successo, a tutti i visitatori che abbiamo avuto il piacere di conoscere, agli amici che ci raggiungono ogni anno in occasione della PLAY.

Arrivederci all’anno prossimo! E per quelli non troppo lontani.. A presto, davanti ad un goban!

This entry was posted in annunci, Eventi. Bookmark the permalink.

2 Responses to fiera del gioco PLAY: il giorno dopo

  1. Maestro Christian says:

    Grazie a Voi per l’ospitalità e la simpatia, i bambini si sono davvero divertiti!
    Arrivederci a presto.
    Il Maestro Christian.

  2. Fausto says:

    Complimenti a tutti!! La foto di Emanuele-Sai è già una pietra miliare di oltre 4.000 anni di storia del gioco, Ora Riprenditi Emanuele!!! Questo giovedì ci mancherai.

Leave a Reply

Your email address will not be published.