Un Tortellino a Nottingham

E’ con un mix di emozioni che mi accingo a scrivere questo post..  Anzitutto i fatti: Salutiamo Stefano che se ne parte per l’Inghilterra, nella fattispecie per Nottingham, per stabilirsi là dopo essere stato assunto dalla Games Workshop. Per chi fosse appena tornato da Marte oppure avesse vissuto gli ultimi trent’anni sotto una roccia, la Games Workshop è una delle ditte di g28102010(004)_filtered_webiochi da tavolo e di miniature (ma non solo) più affermate, al suo arco ci sono frecce del calibro di Warhammer.

Penso proprio di parlare a nome di tutti dicendo che mi dispiace molto che Stefano e la sua carica di simpatia non saranno più presenti ai nostri incontri abituali, ma la soddisfazione per averlo visto trovare il lavoro dei propri sogni ripaga ogni cosa.

In bocca al lupo Stefano, e porta oltremanica il go del Tortellino!

This entry was posted in annunci. Bookmark the permalink.

5 Responses to Un Tortellino a Nottingham

  1. Stefano says:

    Grazie mille!!! 😀

    Sono commosso…portero’ con orgoglio lo stendardo del mitico “Go Club del Tortellino” nel paese di Robin Hood.

    Grazie mille a tutti per le stupende partite, la favolosa compagnia e l’eccezzionale mondo del Go che mi avete fatto scoprire ed amare! Grazie di cuore!!!

  2. Giank says:

    Maddai?
    …un altro Tortellino che va in Inghilterra! 🙂

    Complimenti davvero Stefano,
    e un grossissimo “in bocca al lupo”, anche da parte mia!

    Ciao!
    Giank

  3. andrea andrea says:

    Sei un mito! Hai coronato il tuo desiderio, complimenti davvero! Lavora, divertiti, bevi buonissima birra e ricordati sempre di noi vecchi compagni di partite! In bocca al lupo per questa nuova ed eccitante fase della tua vita

  4. Fausto says:

    Complimenti Stefano! E insegnagli a giocare a Go 😉 In bocca al lupo per il tuo nuovo lavoro

  5. uber says:

    In bocca al lupo!!
    PS
    Foto impreziosita dalla mia presenza.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *